domenica 31 luglio 2011

Rifreddo di pollo

Oggi vi posto la ricetta del rifreddo di pollo, l'ho letta ieri, spulciando un vecchio libro di ricette "rapide" che ho trovato nella mia libreria. E' molto semplice da comporre, l'unico neo sta nel tempo di cottura, mi piace la definizione di ricette veloci con una cottura a bagno maria di 2 ore!! ma ne vale la pena. Ecco gli ingredienti:

300g di pollo a fette
100g di prosciutto cotto
qualche fetta di formaggio, anche sottilette vanno bene
2 uova
1 bicchiere di latte
1 cucchiaio di farina
sale, pepe e noce moscata





In una terrina sbattete le 2 uova, unite il bicchiere di latte e il cucchiaio di farina.
Aggiungete infine il sale, pepe e noce moscata.


Preparate uno stampo ( ho usato quello del plumcake ) foderandolo con
la carta argentata. Versate un mestolo del composto.


Adagiate 2 fette di prosciutto e alcune fette di formaggio


Mettete una fetta di petto di pollo, salate


e versate ancora un pò di composto.
Ripetete i passaggi fino a quando non avrete finito gli ingredienti


Versate tutto il composto e mettete la terrina in una pentola piena d'acqua
per cuocere a bagno maria


Ho usato la tajine, i tempi di cottura sono circa di 2 ore.
Verificate che l'acqua nel frattempo non evapori completamente.
Fate raffreddare e conservate in frigo









venerdì 29 luglio 2011

Cuore di cioccolato

Rovistando nella dispensa ho trovato qualche rimasuglio di farina di riso, ho realizzato questo delizioso plum cake al cioccolato, sinceramente non avevo intenzione di pubblicare la ricetta ma dopo il primo morso non potevo non divulgare questa meravigliosa prelibatezza.Questa ricetta l'ho trovata su un blog qualche giorno fa, purtroppo non riesco a trovare l'indirizzo appena avrò un pò di tempo riporterò la fonte esatta.

Ingredienti:

200g di farina di riso
100g di maizena
80g di zucchero
3 uova
250g di cioccolato fondente
50g di burro
50g di cacao in polvere
scaglie di mandorle

Sciogliete a bagno maria il cioccolato, oppure, fondetelo in un pentolino con il burro, attenzione! non bruciatelo, altrimenti sarete costretti a buttarlo via.
Mescolate la farina di riso, la maizena, il cacao in polvere e lo zucchero, aggiungete le uova, il cioccolato fuso e infine le scaglie di mandorle.
Versate il composto nello stampo leggermente unto e infornate  a 160° per 50 minuti.








mercoledì 27 luglio 2011

Crostata di fragole e fragoline!

In questo periodo sto sfornando parecchie crostate ma quella di oggi è stata preparata per due particolari occasioni, una dedicata al mio hair stylist di fiducia ( che l'ha apprezzata per la sua friabilità ed equilibrio di sapori ), l'altra per partecipare al contest della Molino Chiavazza "Mani in pasta".
La lavorazione della pasta frolla è un pò particolare, l'ho lasciata "granulosa"in questo modo non viene stesa con  il mattarello ma compattata con le mani. Il risultato è favoloso!

Ingredienti:

300g di farina 00 Antigrumi Molino Chiavazza
100g di burro
80g di zucchero
2 tuorli
1 pizzico di sale

Per la farcia:







Con la punta delle dita cominciate ad amalgamare la farina, lo zucchero e il burro, aggiungete i 2 tuorli d'uovo e il pizzico di sale. Se avete la Kenwood usate il gancio K.


Compattate con le mani la pasta frolla sulla tortiera

 Farcite con la confettura e decorate con la pasta, ho fatto dei piccoli dischetti
 Infornate a 180° per circa 40 minuti





sabato 23 luglio 2011

Danubio al farro

Cari amici, questa ricetta è una rivisitazione del famoso danubio napoletano, la variante sta nella farina esclusivamente di farro e il ripieno un pochino più light.

Ingredienti:

500g di farina di farro integrale
250g di acqua
25g di lievito di birra
100g di burro
1 uovo
80g di parmigiano grattato
1 cucchiaino di sale

per il ripieno:

100g di formaggio tipo Tilsit
80g di prosciutto a cubetti

oppure quello che vi pare, tipo salame, provola...





Sciogliete il lievito nell'acqua e unitelo alla farina, aggiungete il burro, l'uovo e il sale.
In ultimo aggiungete il formaggio grattato.
Disponete l'impasto in una ciotola unta con il burro e fate lievitare per circa 1 ora.


Dopo la lievitazione dividete l'impasto in 14-15 palline


 Appiattite la pasta e riepitela con un pò di ripieno 
Chiudetela e formate una palla


Disponetele nella tortiera


 Fate lievitare per 1 ora e spennellate con un uovo battuto o un pò di latte


Infornate in forno caldo a 180° per 40 minuti






domenica 10 luglio 2011

Delizia al cacao e prugnole selvatiche

Ecco una tortina che divorerete nell'arco di pochi minuti, prossimamente ne farò una per il mio hair stylist di fiducia..lui si che si tratta e tratta bene le clienti ;-)

Ingredienti per la frolla al cioccolato:

200g di farina 00
100g di burro
80g di zucchero
2 tuorli
1 pizzico di sale
3 cucchiai di cacao amaro

per la farcitura:





 Impastate tutti gli ingredienti tranne il cacao tenete da parte una piccola dose di pasta bianca ( vi servirà per la decorazione ). Aggiungete i 3 cucchiai di cacao amaro, formate una palla e riponete in frigo per 30 minuti
 Stendete la frolla nella tortiera e conservate un pezzetto per la decorazione
 Aggiungete la confettura fiordifrutta e decorate con dei quadrotti di pasta frolla al cacao e quella bianca che avete conservato all'inizio
 Infornate in forno caldo a 180° per 30 minuti





Focaccia di Recco delle Simili

Lo so è da pazzi accendere il forno con queste temperature, ma oggi mi andava di preparare questa focaccia che per me non ha eguali. A volte la trovo nei supermercati ma mi assale una tristezza infinita quando leggo Focaccia di Recco e vedo una cosa panosa dove non si capisce se lo stracchino se lo sono dimenticato in frigo oppure è amalgamato nell'impasto..per non parlare dei prezzi sconsiderati che applicano, conviene di gran lunga preparasela da sè. Ora vi elenco gli ingredienti che ho preso dal libro delle Sorelle Simili.

Ingredienti:

250g di farina 00
125g di acqua
20g di olio evo
3g di sale
300g di stracchino
2/3 cucchiai di latte


Impastate tutti gli ingredienti ( tranne lo stracchino e il latte) e formate 2 filoncini che farete riposare per 15 minuti.

 Intanto aiutandovi con un pò di latte ammorbidite lo stracchino
 Stendete il primo filoncino con il mattarello e posizionatelo sulla teglia
Spalmate sopra lo stracchino
 E chiudetelo con l'altro filoncino che avrete steso come il precedente
Infornate in forno caldo a 210° per 20 minuti






lunedì 4 luglio 2011

Cheese cake al limone

Oggi è il compleanno di mia mamma e per festeggiarla ho pensato di preparare una tortina bella fresca e goduriosa. Non è la prima volta che posto la ricetta della cheese cake, questa è davvero ricca e iper calorica ma una volta l'anno si può anche fare uno strappo alla dieta o no???

Ingredienti:

Per la base di pasta streusel:

200g di farina di mandorle
150g di farina 00
100g di burro
50g di zucchero
un cucchiaino di cannella
un pizzico di sale

Per la farcia:

200g di philadelphia
200g di panna acida
150g di panna montata zuccherata
125g di zucchero a velo
5g di colla di pesce

per il topping:

il succo di 2 limoni
5g di colla di pesce
2 cucchiai di zucchero
150g di acqua

granella di frutta secca per decorare

  Per quanto riguarda la preparazione della pasta streusel vi rimando a questo post
l'unico accorgimento è quello di infornare la base a 180° fino a che non diventa dorata
ci vorrà una ventina di minuti

 Incorporate in una ciotola il philadelphia con la panna acida e aggiungete lo zucchero a velo
 Montate a la panna e unitela al precedente composto aggiungendo la colla di pesce ammolata in acqua

Fate raffredare bene la base della pasta streusel e aggiungete la crema

 Livellatela con una spatola a gomito
 Fate rassodare in frigorifero  almeno 2 ore, aggiungete  il topping di limone preparato in questo modo: fate bollire in un pentolino il succo del limone diluito con acqua e zucchero, aggiungete  5 grammi di colla di pesce precedentemente ammollata in acqua fredda e versatela sulla cheese cake.
Fate addensare e guarnite con frutta secca o fresca







venerdì 1 luglio 2011

Insalata estiva di fagiolini

Cari amici, oggi vi propongo un piatto fresco e leggero che mangio sin dai tempi dell'infanzia...io sono abituata a chiamarli "cornetti" ma per farmi intendere meglio da tutti ecco gli ingredienti per preparare questa bella insalata di FAGIOLINI!!!!

Ingredienti:

500g di fagiolini
5 patate medie
2 cipolle bianche
mezzo spicchio di aglio
una tazzina da caffè di aceto
prezzemolo una bella manciata
un cucchiaino di concentrato di pomodoro
sale e olio evo

Lessate in una pentola le patate e le cipolle, a metà cottura unite i fagiolini che avrete precedentemente spuntato. Terminata la cottura versate il tutto in un'insalatiera, unite l'aglio, la manciata di prezzemolo, il sale e l'olio.

In un pentolino portate a bollore l'aceto con il concentrato di pomodoro, versate sui fagiolini e fate riposare per un paio d'ore.

Se lo desiderate potete unire anche delle uova sode.











Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...