martedì 21 ottobre 2014

Torta tipo sbrisolona con fragole e fragoline di bosco

Periodo di dolcezze questo, ho spesso manie di preparazioni, a volte mi concentro sul salato altre su dolci di ogni genere. L'appuntamento di oggi è quello con una soffice ma al tempo stesso croccante torta, ripiena di tanta buona fiordifrutta di  fragole, inutile dirvi che potete farcirla con i gusti che più vi piacciono anche la Nocciolata. La torta somiglia alla tipica sbrisolona ma non ho aggiunto farina di mandorle solo doppio zero.

Ingredienti:
500g di farina 00
300g di zucchero
200g di burro
2 uova
5g di lievito per dolci
1 pizzico di sale


La lavorazione del dolce sarebbe preferibile a mano poichè l'impasto deve risultare sbriciolato e non omogeneo, potete altrimenti utilizzare la planetaria con il gancio K.
Setacciate la farina, aggiungete zucchero, lievito, sale.
Poco alla volta unite il burro fatto a pezzetti, lavoratelo come la pasta frolla ( con la punta delle dita se optate la lavorazione manuale ) una volta aggiunto il burro amalgamate le uova una per volta.
L'impasto non deve mai diventare omogeneo. 
Ponete una prima parte su una tortiera ( meglio se di silicone ) distribuite la fiordifrutta in quantità desiderata infine coprite il tutto con la resto. Forno caldo 180° per circa 40 minuti. Sfornate e diventa più buona il giorno dopo!




venerdì 3 ottobre 2014

Cobbler di pesche

Eccomi di nuovo a voi! la ricetta di oggi avrei voluto inserirla nel blog già qualche tempo fa, ho visto che qualche pesca decente viene ancora venduta perciò ho pensato che forse c'era ancora qualche piccola speranza per questo dolce...che poi, se lo desiderate, potete sostituire il frutto con qualsiasi altro tipo, che so mela, pera...insomma in cucina non c'è limite alla fantasia e sperimentazione.
Codesta ricetta l'ho trovata tempo fa durante una delle mie innumerevoli visioni video su un sito americano. Ho voluto replicare la ricetta e devo dire che il risultato mi ha entusiasmata.
Buono, delizioso e leggero, fa fare e sbranare ( come ho fatto io...)

Ingredienti:

Per il ripieno:

6 pesche ( noci o altro tipo )
70 g di zucchero
30 di farina
mezzo limone spremuto

Per la pasta:

180g di farina 00
50g di zucchero
mezza bustina di lievito per dolci
50 g di burro tagliato a pezzetti
120ml di latte
pizzico di sale





 L'operazione da compiere per il ripieno è la seguente: portiamo ad ebollizione una pentola di acqua, immergiamo una per volta le pesche, lasciamole circa 1 minuto, dopodichè le raffreddiamo in un recipiente di acqua fredda.


 
Una volta fredde procediamo con la pelatura della buccia e tagliamole a spicchi piuttosto grossolanni,
le spolveriamo con i 70g di zucchero e i 30g di farina setacciata, spremiamo mezzo limone e se lo desiderata un pò di cannella. Mescolate e le disponiamo su di una terrina ( che andrà in forno )  imburratta precedentemente.


Per l'impasto invece mescoliamo 180g di farina con  50g  di zucchero, aggiungiamo mezza bustina di lievito per dolci, il pizzico di sale e lavoriamo il tutto con i 50g di burro.
Quando l'impasto sarà lavorato aggiungiamo il latte. Stendiamo la pasta e formiamo dei cerchi, aiutatevi con un coppapasta o un bicchiere, coprite le pesche e infornate a 180° per circa 40 minuti.






Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...