martedì 28 giugno 2016

Insalata di quinoa fredda con mandorle e prezzemolo

Io sono una grande amante dell' insalata di riso, ma quanto mi piace!!! e non vi dico come la fa mia madre...i chicchi manco si vedono dall'abbondanza di condimento che ci mette. Poiché non posso sempre ingolfarmi di riso, anche perché faccio prima a mangiare una costata da mezzo kg se calcolo il contenuto calorico, ogni tanto creo delle insalate alternative con cereali diversi. Quella di oggi è un'insalata di quinoa con un bel condimento a base di prezzemolo e mandorle e un gustoso dressing.
 
Ingredienti:
 
125g di quinoa
40g di mandorle
prezzemolo fresco o surgelato 4 cucchiai
 
per il dressing:
 
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
1 cucchiaino di patè di olive
1 cucchiaino di senape
uno spruzzo di aceto di riso o limone
sale se occorre
 
 
 

 
lessate la quinoa in 300ml di acqua per 20 minuti.

 
scolate e versate in una ciotola, unite il prezzemolo tritato, il dressing e la mandorle tagliate a pezzetti



venerdì 24 giugno 2016

Burritos vegetariani

Oggi vi propongo una ricetta molto veloce e molto molto sfiziosa. Ho pensato a dei burritos vegetariani con un ripieno di daikon, carote e cetrioli. C'è un'aggiunta di mozzarella e patè di olive, se vi piace un sapore più deciso e gustoso potete spalmare del burro di arachidi.
 
Ingredienti per 2 burritos grandi:
 
1 daikon
1 carota
1 cetriolo piccolo
4 bocconcini di mozzarella
patè di olive
2 tortillas
 
Per il condimenti:
 
1 cucchiaino di salsa di soia
1 cucchiaino olio di sesamo
 
 
 

 
Con l'aiuto di un pelapatate tagliate a fettine la carota e il daikon, ricavatene poi tanti pezzetti di 1 cm
con il coltello.
Io preferisco scottare la carota e il daikon in padella 5 minuti aggiungendo la salsa di soia e l'olio di sesamo. Faccio raffreddare e scolo l'eccesso di liquido.
Tagliate a pezzetti il cetriolo salate e fate scolare il liquido per 20 minuti sciacquate e unitelo al daikon e la carota.


Prepariamo i burritos, spalmate il patè di oliva, la quantità che ho utilizzato è di 2 cucchiaini, aggiungete le verdure e le mozzarelle, arrotolate e tagliate a metà.




martedì 21 giugno 2016

3 Freschissime limonate

Ummm forse forse l'estate si è fatta avanti, dopo giorni e giorni di pioggia incessante, anzi diluvi, finalmente sole e caldo. Visto che durante il periodo estivo è buona cosa idratare il nostro corpo con liquidi, acqua preferibilmente! ho pensato a 3 bevande dissetanti e detossinanti a base di limone e menta con qualche variante. Le dosi sottostanti equivalgono ad un bicchiere, aumentatele a seconda delle vostre esigenze. Ho utilizzato il frullatore, se avete centrifughe meglio ancora eviterete di filtrare.
 
Limonata con cetriolo:
 
1 limone
1 cetriolo piccolo
1 mazzetto di menta
200 ml di acqua
 
 
Limonata con zenzero:
 
1 limone
1 pezzo di zenzero
1 mazzetto di menta
200ml di acqua
 
Limonata con pompelmo rosa e pesca:
 
1 limone
1 pompelmo rosa
1 pesca
1 mazzetto di menta
200 ml di acqua
 
 
 
 
Preparate gli ingredienti e metteteli nel frullatore con l'acqua, filtrate con un colino e versate nel bicchiere, aggiungete altra acqua e se volete del succo di acero. A me piacciono senza dolcificanti!
Ah serviteli belli freschi!!!





giovedì 16 giugno 2016

Bento lunch

I bento box sono molto utili per i pranzi fuori casa, tipo gite fuori porta, pausa pranzo etc...
Non ho un bento box ma, qualche giorno fa, mia mamma ha preparato un contorno e me lo ha carinamente messo dentro un contenitore, credo sia della cuki, bellino, non troppo ingombrante e perfetto per fare un bento lunch.
Io qui sotto vi metto un'idea, poi ovviamente potete sbizzarrirvi con ciò che più vi piace.
Io avevo avanzata della pasta con un condimento a base di melanzane, ho preparato una frittata, poi ho usato una tortilla e l'ho riempita con delle verdure saltate in padella, un pomodorino sardo, una mela verde e qualche uvetta disidratata qua e là...
 
Ingredienti:
 
per la frittata di pasta:
La pasta avanzata
2 uova
parmigiano grattato
 
per la tortillas:
1 carota
1 zucchina
1 pezzo di daikon
burro di arachidi o hummus
cumino, curry, curcuma, salsa di soia
 
frutta a piacere
 
 
 
 

 
sbattete le uova con il parmigiano, unite la pasta e cucinatela come una frittata, se necessario ungete un po' la padella


 
se avete un pelapatate tagliate la carota, la zucchina e il daikon a fettine sottili
In una padella mettete un filo di olio, aggiungete le spezie e versate le verdure, spruzzate con un po' di salsa di soia. Cucinate per 5 minuti


 
Preparate la tortillas spalmando uno strato di hummus o burro di arachidi
distribuite le verdure nella prima metà e arrotolate. Avvolgete la tortillas nella pellicola e fate raffreddare



 
Combinate il vostro bento lunch con la frittata tagliata a rettangoli, ricavate dalla tortilla 4 rotolini,
tagliate un pomodorino e mettetelo a lato infine mezza mela tagliata a fettine e se lo desiderate aggiungete la frutta secca.


martedì 14 giugno 2016

Insalata di patate con erbette saltate

A dispetto di un'estate, che ufficialmente ancora non è iniziata, ma nemmeno si fa vedere, mi ostino a preparare quei piatti sfiziosi e freddi che fanno molto pranzetto da mare. 
 
Ingredienti:
 
1 mazzetto di erbette
4 patate medie
1 cipollotto
 
Per il dressing:
 
1 cucchiaio di senape
1 cucchiaino di olio extravergine di oliva
1 limone spremuto
sale e pepe
 
 
 
 
 
 
 

 
Lavate le bietole e tagliatele a pezzi, pulite il cipollotto, io l'ho lasciato intero ma se preferite tagliatelo. Fate saltare le bietole in una padella con un filo di olio, salate

 
Sbucciate e tagliate a pezzi più o meno grossi le patate e cuocetele in acqua per circa 15 minut

 
versate le verdure in una terrina e condite con il dressing fatto di senape diluito con il succo di limone e un po' di olio. Infine se vi piace aggiungete il pepe


sabato 11 giugno 2016

Crostata di mele senza uova

Facciamo un dolce oggi, una cosa semplice e classica come la crostata.
Questo impasto non prevede uova ed ha un niente di zucchero ma un bel po' di burro insomma non si può volere tutto dalla vita....
 
Ingredienti:
 
375g di farina 00
20g di zucchero
180g di burro
20ml di olio di semi
60 ml di acqua
1 spruzzo di aceto di riso o limone
1 pizzico di sale
2 cucchiai di avena
confettura di albicocche
2 mele Golden
una manciata di uvetta
 
per pennellare:
un tuorlo sbattuto oppure latte
zucchero semolato
 
 
 

 
Setacciamo la farina con lo zucchero e il sale, uniamo il burro a pezzetti, aggiungiamo l'olio, l'acqua con il succo di limone o aceto di riso. L'impasto, dipende dal caldo della vostra cucina sarà abbastanza morbido, l'ho lasciato riposare in frigo per un'ora.

 
Ungiamo con burro la tortiera. Togliete dal totale dell'impasto una parte per decorare la superficie. Stendete con il mattarello la pasta e adagiatela sulla tortiera, forate con l'aiuto di una forchetta la base e distribuite 2 cucchiai di avena, assorbono molto il liquidi.

 
Versate la confettura e l'uvetta

 
Tagliate a fettine le 2 mele e distribuitele a piacere


 
dalla pasta che avete preservato ricavate una decina di strisce e decorate la vostra crostata.
Pennellate con l'uovo o il latte e distribuite un po' di zucchero semolato.
In forno caldo a 180° per 35 minuti o fino a quando non la vedrete bella dorata.



giovedì 9 giugno 2016

Summer cold supper ( Zuppa fredda d'estate )

Scusate ma il titolo in lingua straniera fa sempre più figo, o meglio, volevo scrivere "zuppa fredda d'estate" che a pensarci bene non fa poi così schifo come titolo, ma si lo metto tra parentesi.
Ora, questa zuppa potrebbe non piacere a molti, ma chi ama la cucina vegetariana gradirà sicuramente. Può essere servita anche in tazza, ho provato a scattare qualche foto ma non rendeva non sono una cima in fatto di scatti infatti non sono una blogger famosa e appetibile.
Comunque, la zuppetta è deliziosa, io solitamente la gusto quando torno dalla palestra dopo i corsi tra le pause pranzo, così non mi abbuffo come un cinghiale mangiando panini o chissà che e non patisco nemmeno la fame per il resto della giornata.
 
Ingredienti:
 
1 avocado piccolo
1 vasetto di yogurt greco ( io compro quello light )
mezzo cetriolo
1 ciuffetto di finocchietto
acqua q.b



 
Ricetta molto semplice, sbucciate e tagliate il cetriolo, io tolgo la parte centrale con i semi è più digeribile. Ricavate la polpa dell'avocado, mettete tutto in un frullatore, aggiungete lo yogurt, il finocchietto e un po' di acqua frullate e mangiate!


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...