venerdì 22 luglio 2016

Tart tatin alle pesche

So che di questi tempi il forno non è l'ideale per la cucina, fortunatamente il tempo a Milano non sempre opprime con la calura soffocante quindi riesco a fare qualcosina, tipo questa tart tatin alle pesche.
 
Ingredienti:
 
7-8 pesche
100g di zucchero
80g di burro
succo di 1 limone
1 rotolo di pasta sfoglia
 
 

 
Dividete a metà e sbucciate le pesche
mettetele in una ciotola  e mescolate 1 cucchiaino di zucchero con il succo del limone

 
in una padella sciogliete il burro e lo zucchero

 
quando comincia a bollire spegnete

 
disponete le pesche nella tortiera con la parte bombata verso il basso e versate il caramello

 
stendete la pasta sfoglia e foratela con una forchetta
Infornate a 160° per 35 minuti circa fino a quando non diventerà dorata
Fate raffreddare bene e poi capovolgetela, poiché le pesche sono molto ricche di liquido assorbitene un po' tamponando con un tovagliolo.



martedì 19 luglio 2016

Radicchio con salmone e mozzarella

Piatto ricco mi ci ficco, praticamente l'ho mangiato quasi tutto io....
 
Ingredienti:
 
6 foglie grandi di radicchio tondo
10 bocconcini di mozzarella
4 fette di salmone affumicato
1 pomodoro
1 ciuffetto di aneto
sale, pepe, olio extra
qualche chicco di uva
 
 
 
 
Ricavate 6/7 foglie dal radicchio tondo. Lavatele, asciugatele e disponetele su un piatto di portata
Poiché la loro capienza e simile a delle conchiglie riempitele con qualche foglia di radicchio tagliata fine e qualche fettina di pomodoro. Condite con sale, pepe e olio. Aggiungete infine le mozzarelle, le fettine di salmone tagliate a strisce e l'aneto. In centro ho aggiunto qualche chicco di uva
 



venerdì 15 luglio 2016

Spiedino di melanzane e avocado vegetariano

Questo piatto è nato così, da un niente, ho cucinato alla griglia una melanzana perché volevo aggiungerne qualche fettina nel sugo della pasta, me ne sono rimaste 3 in croce e mi sono detta: le mangio stasera...poi ho aggiunto qualche fogliolina di basilico, mi è venuto in mente che avevo un mezzo cetriolo da finire e alla fine ho tirato fuori uno spiedino ecco il piatto. E' un'idea estiva tanto tanto buona.....
 
Ingredienti:
 
1 melanzana
1 pomodoro cuore di bue
1 cetriolo piccolo
1 avocado piccolo
qualche foglia di basilico fresco
sale, pepe olio extra vergine
 
 
 

 
La parte più noiosa con il caldo è quella di grigliare la melanzana....
Disponete una fetta per il lungo e farcitela con qualche foglia di basilico fresco, qualche pezzetto di  cetriolo  ( vi suggerisco di salarlo e farlo riposare 20 minuti prima di usarlo ) e l'avocado tagliato a fettine. Arrotolate la fette e infilzatele in uno stecchino

 
In un piatto di portata mettete il pomodoro tagliato a fettine sottili e il cetriolo rimasto.
Salate, pepate e condite con un filo di olio, disponete sopra lo spiedino di melanzane e servite.





mercoledì 13 luglio 2016

Granola fresh fruit

Mi è venuta in mente questa ricetta veloce per solleticare la voglia di dolce senza accendere il forno, se volete potete aggiungere una pallina di gelato alla vaniglia..
 
Ingredienti:
 
2 mele Golden
1 pesca noce
15g di burro
5 cucchiai di avena
1 cucchiaio di uvetta secca
1 cucchiaino di cannella
1 limone
4 cucchiai di zucchero di canna
2 cucchiai di cocco grattugiato
 
 

 Sbucciate la mele e tagliatele a pezzetti così come la pesca noce.
 
In una padella sciogliete il burro e versate lo zucchero, aggiungete la frutta tagliata e mescolate.
Spremete il limone e versateci sopra il succo, cuocete il tutto per 10 minuti.
 
Unite a questo punto l'uvetta e l'avena, proseguite la cottura per altri 10 minuti.
Quando il liquido prodotto dalla frutta si sarà addensato spegnete e lasciate riposare per 5 minuti


 
 

 
In una padella versate il cocco e 1 cucchiaino di zucchero fate diventare il cocco leggermente dorato.
Curatelo perché appena vi voltate per un secondo già scurisce!

 
In una ciotola versate 2 cucchiai del cocco dorato e poi la granola di frutta





domenica 10 luglio 2016

Peperoni ripieni con uova in camicia

Non mi passa nemmeno per la testa di accendere il forno, quindi, non preoccupatevi, la ricetta non lo prevede assolutamente. Armatevi di una bella padella antiaderente e fate tutto lì dentro in circa 45 minuti. Come al solito vi posto le dosi per 2 persone, aumentate secondo le vostre esigenze e il vostro appetito.
 
Ingredienti:
 
1 peperone rosso grande
1 carota
1 cipolla bianca
2 uova
una mozzarella
1 cucchiaio di salsa di soia
1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
pepe
 
 
 
 
Lavate e tagliate a metà il peperone, privatelo dei semini.
Mettetelo in una padella con coperchio e fate arrostire per circa 25/30 minuti ( di tanto in tanto girateli )
 

 
In una padella soffriggete nell'olio la cipolla e la carota tagliate fini e sfumate con la salsa di soia
 

 
Trascorsi i 30 minuti riempite i peperoni con il soffritto

 
Aggiungete la mozzarella tagliata a pezzetti lasciando uno spazio nel centro del peperone per mettere le uova

 
Rompete in ognuno un uovo facendo attenzione a non farlo colare fuori


Coprite con il coperchio e proseguite la cottura per almeno 15 minuti

 
Serviteli spolverati con pepe, aggiungendo basilico o prezzemolo


giovedì 7 luglio 2016

Caprese di melanzane e avocado

Ho visto un'infinità di capresi con melanzana su pinterest e mi sono messa all'opera. Nella mia versione ho aggiunto l'avocado, un bel pomodoro cuore di bue e qualche mozzarellina piccina piccina, ho trovato le "perle" della Tigre, pesano solo 1g l'una ( intendiamoci non le ho pesate mi fido di quello che leggo sulla confezione) sono comode e non mi costringo ad aprire una mozzarella da 125g.
 
Ingredienti:
 
1 melanzana grande
1 pomodoro cuore di bue medio
1 avocado
qualche foglia di basilico
mozzarella
sale ed olio extra vergine
 
 
 

 
Tagliate a fette le melanzane preferibilmente non per il lungo. Salate e lasciate spurgare per 20 minuti. Grigliatele e fatele raffreddare.
Tagliate il pomodoro e l'avocado a fette, alternate le fette delle verdure su un piatto da portata.
Salate e condite con olio e distribuite qualche foglia di basilico fresco e aggiungete la mozzarella se volete.





lunedì 4 luglio 2016

Tortillas home made

Era da tempo che volevo preparare delle tortillas, di solito mi fiondo al supermercato e le acquisto belle e fatte. Oggi mi è venuta l'ispirazione e ho deciso di mettermi all'opera. Non avevo lievito istantaneo per pizze e torte salate, ho risolto con il cremor tararo....sono venute bene. La quantità che vi posto è per 8 tortillas medie, coNsiderato che ne ho addentate 2 mentre le preparavo, in tavola ne sono arrivate 6......
 
 
Ingredienti:
 
200g di farina 0
50ml di olio di arachidi
1 cucchiaino di sale
3g di lievito istantaneo per pizze
120ml di acqua
 
 

 
In una ciotola versate la farina, il lievito, il sale e l'olio.
Mescolate e aggiungete poco alla volta l'acqua.

 
Trasferite l'impasto sul tavolo e lavoratelo fino a quando non diventerà liscio.
Formate una palla, dividetela a metà, dalla metà ricavate 4 pezzetti.
In totale avrete 8 pezzi di pasta

 
Formate delle palline e stendete con l'aiuto del mattarello.
Cuocete la tortillas in una padella, ci vorranno 2 minuti per parte.

 
Disponete le tortillas su un piatto e copritelo con un tovagliolo fino al momento di servire


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...