sabato 28 maggio 2016

Insalata di orecchiette vegetariane

Ogni volta che entro in un supermercato per prendere "solo una cosa" esco con 3 sacchetti pieni, non so nemmeno io di cosa esattamente, tra gatto, cose per la casa, per la colazione etc etc...tra i vari giri di corsie sono capitata in quello della pasta ( non avevo preventivato di acquistarne ) ma mi è presa una voglia di orecchiette. Ho pensato di preparare una pasta fredda vegetariana, ho aggiunto un filo di olio extra vergine di oliva sulle verdure ma il condimento, per me eccezionale, lo fa l'avocado con l'aggiunta di senape...
 
Ingredienti:
 
180g di pasta ( quello che desiderate )
10 piattoni
1 mazzetto di asparagi
1 carota
1 avocado
senape
sale, pepe
limone
olio extra
 
 
 
 
Lessate le verdure tagliate a pezzetti.
Nel frattempo cuocete la pasta.

 
In un piatto riducete a crema l'avocado, aggiungete un cucchiaino colmo di senape, uno
spruzzo di limone, sale e pepe.

 
Una volta cotta la pasta, scolatela e passatela sotto l'acqua fredda per interrompere la cottura.
Versatela in una ciotola, aggiungete l'avocado e le verdure, mescolate e fate raffreddare.



domenica 22 maggio 2016

Penne con verdure e nasello

Oggi vi suggerisco un buon condimento per la pasta, ho pensato di abbinare il nasello con delle verdure senza aggiungere pomodori. Nel condimento ho allungato il roux di burro e parmigiano con il latte di avena, il suo sapore neutro non altera assolutamente il gusto.
 
 
Ingredienti:
 
160g di pasta quella corta per me è l'ideale
2 filetti di nasello anche surgelati
7 asparagi
1 cipollotto bianco
1 zucchina
25g di burro
60g di parmigiano
1 cucchiaino di olio extra vergine di oliva
100 ml di latte di avena
1 cucchiaio di soia
pepe, sale
 
 
 
 

 
lavate e tagliate a pezzetti le verdure, degli asparagi eliminate la parte più dura dei gambi


fate saltare la verdura in padella con olio di oliva e salsa di soia
in una padella cucinate per circa 10 minuti i filetti di nasello, io li ho cotti a vapore nel caso usate un filo di olio

 
in una padella capiente sciogliete il burro, versate il parmigiano, fate sciogliere e unite il latte di avena
 


mettete il nasello e tagliatelo a pezzi più o meno grossi


aggiungete le verdure e cucinate per circa 15 minuti. Cuocete la pasta e unite al condimento


mercoledì 18 maggio 2016

Tortillias con avocado, cetrioli e pomodori

Questo è il periodo delle tortillas, le trovo leggere, digeribili e versatili oltre che veloci da preparare.
In questa ricetta vi propongo delle tortillas estive, con un ripieno di avocado, cetrioli e pomodori.
Ho condito le verdure con un filo di olio di sesamo giusto per dare un po' di carattere.
 
Ingredienti:
 
2 tortillas di farina
1 cetriolo
4 pomodori ( ho usato quelli sardi )
1 cipollotto piccolo
1 avocado piccolo
2 pezzetti di formaggio certosa
limone, olio di sesamo
 
 
 
 
Tagliate a pezzetti piccoli le verdure, riducete l'avocado a purè e spruzzate un po' di limone sopra.
Scaldate in una padella le tortilla, spalmate uno strato di certosa, in seguito l'avocado, poi aggiungete le verdure aromatizzate con olio di sesamo o di oliva.



Classic devil’s food cake di Anna Olson

La devil's food cake è una tipica torta cioccolatosa, calorica, ricca e goduriosa americana. Tra le varie ricette che si trovano su internet la più quotata è quella di Nigella Lawson, la versione che vi propongo è presa dalla ricetta di Anna Olson.  Per motivi prettamente consumistici non ho fatto una torta altissima, se vi piace e potete consumarla perché siete in tanti sbizzarritevi con le altezze!
 
Ingredienti:
 
240g di farina 00
70g di cacao in polvere non zuccherato
1 cucchiaino di lievito per dolci
150g di zucchero
150g di burro
un pizzico di sale
200ml di latte
2 uova
 
per la copertura:
 
200ml di panna da montare
200ml di creme fraiche
200g di cioccolato fondente
1 pizzico di sale
 
 
 

 
setacciate tutti gli ingredienti secchi, farina, cacao, lievito, zucchero e sale

 
mescolate e aggiungete il burro e dopo 5 minuti il latte con le 2 uova sbattute
dividete l'impasto in 2 tortiere o se preferite utilizzate una sola tortiera e dividete in 2 parti la torta una volta cotta

 
portate quasi a bollore la panna e versatela sui 200 g di cioccolato

 
aggiungete la creme fraiche il pizzico di sale e fate raffreddare in frigo per 30 minuti
sfornate la torta e fate raffreddare bene le due parti

 
montate la farcia qualche minuto con le fruste e versate una parte della crema  su una torta
sovrapponete l'altra metà a cospargetela con in resto della crema






domenica 15 maggio 2016

Riso con asparagi, zucchine e piattoni

La parte più difficile di un post è come cominciare, mi sento sempre come ai tempi delle medie di fronte al foglio protocollo intenta a cominciare una frase per il tema di italiano. Io non  sono mai stata una scrittrice, lettrice si, ma nell'espressione di pensiero cerco di non essere banale e quindi mi trattengo. Comunque, tutto questo preambolo inutile per parlarvi di un riso molto sfizioso, gustoso, sano e piatto unico. Per la scelta del riso poiché è un piatto saltato in padella o per chi di voi ce l'ha, il wok (io non ce l'ho, uso la padella normale ) suggerirei, come anche i gatti sanno, un riso basmati. Poiché in casa mia il riso si mangia una volta ogni ( non lo so nemmeno io ) quando capita, ho solo un riso bio, il tipo Rosa Marchetti. Il risultato è più che soddisfacente quindi non suicidatevi se non possedete un basmati.
 
Ingredienti:
 
160g di riso
1 zucchina
1 mazzetto di asparagi
7 piattoni
mezza scatola di ceci già lessati
1 cipolla
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
1 cucchiaio di salsa di soia
1 cucchiaino di aceto di riso
 
2 uova per fare una frittata
 
 
 
 
 
 
Lessate in una padella gli asparagi e i piattoni tagliati a pezzetti.
In un'altra pentola lessate il riso.
 
 
Scaldate in una grossa padella l'olio, fate rosolare la cipolla tagliata e i ceci.
 

 
Cotto e scolato il riso unitelo alla cipolla e ceci, mescolate aggiungendo, se lo avete, un cucchiaino di aceto di riso. In seguito unite la salsa di soia.
 
 
Tagliate le zucchine a listarelle sottili e versatele sopra il riso caldo.
Si cuoceranno con il calore degli altri alimenti.
Fate una frittata con 2 uova sbattute, arrotolatela e tagliate tanti pezzetti,
versate il tutto assieme, agli asparagi e piattoni, nella padella
 

 
 

giovedì 12 maggio 2016

Quinoa con avocado e feta

Tanti anni fa detestavo l'avocado, oggi lo utilizzerei ovunque, lo trovo perfetto nelle insalate, nei frullati con frutta e verdura, come salsa, una vera delizia. Ho appurato che quelli venduti nei negozi bio sono i migliori, i supermercati tradizionali li conservano in frigo e spesso li ho dovuti buttare perché aperti li trovavo neri. Nella ricetta odierna ho scelto un mix tra avocado, feta e verdurine nella quinoa. Da provare. Un suggerimento: per evitare, una volta aperto l'avocado, che questo annerisca passatelo nel succo di limone.
 
Ingredienti:
 
100g di quinoa
1 avocado
6/7 piattoni
3 fette di feta greca
olive nere
4 pomodorini
sale, olio extra vergine di oliva
limone
 
 
cuocete per circa15 minuti in 200ml di acqua la quinoa.
Una volta cotta versatela in una ciotola, conditela con sale e olio
Distribuite le verdure e l'avocado tagliate a fette, sbriciolate la feta greca.
Spruzzate un po' di limone e servite.
 


mercoledì 11 maggio 2016

Cloud bread

Questa ricetta l'ho trovata sul sito di Allrecipe, l'hanno definita cloud bread ma detto tra noi sono frittatine...non sono niente male e veloci da preparare.
 
Ingredienti per circa 6 pezzi:
 
40g di Philadelphia
2 uova
1 cucchiaino di lievito per torte salate
 
 
 
Dividete i tuorli dagli albumi
In una ciotola mescolate i 40g di Philadelphia con i tuorli.
Montate a neve gli albumi con il cucchiaino di lievito e unite i 2 composti
In una teglia foderata con carta forno distribuite l'impasto formando le pezzature.


Infornate per 20 minuti a 170° in forno già caldo
 


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...