martedì 8 agosto 2017

Peperoni rossi confit

Quando vado al supermercato e vedo questi splendidi peperoni Palermo non riesco a  non comprarli. Poi mi chiedo quando mai avrò il coraggio di accendere il forno....per mia fortuna il caldo ha abbandonato Milano e mi ha permesso di cucinare in santa pace 

Ingredienti:

4 peperoni rossi
2 rametti di timo
2 cucchiaini di zucchero di canna
4 cucchiai di olio extra vergine
3 pizzichi di sale
pecorino romano circa 2 cucchiai





Pulite i peperoni dei semini, disponeteli su di una teglia.
Versate l'olio, cospargete lo zucchero, sale e timo.
Infornate a 180° per 30 minuti


Una volta cotti eliminate la pelle e tagliateli a listarelle
Cospargete con pecorino romano e servite caldi


giovedì 3 agosto 2017

Insalata con feta e ceci tostati

Si prepara in un attimo. Un pasto estivo completo

Ingredienti:

140g di ceci già lessati
100g di insalata mista
8 pomodori pachino
70g di feta greca
1 cucchiaino di curry
un pizzico di peperoncino
sale e pepe
olio extravergine di oliva





Tostate i ceci per 15 minuti in una padella, conditeli con olio, peperoncino, sale, pepe e curry.
Lavate l'insalata, aggiungete i pomodorini tagliati, sbriciolate la feta e per ultimo mettete i ceci.
Condite con olio 


lunedì 24 luglio 2017

Peperoni marinati

Fortunatamente oggi la temperatura è scesa e ciò ha permesso di accendere il forno per arrostire i peperoni. Ho trovato la ricetta sulla confezione. Al posto della mozzarella ( che non avevo ) ho fatto qualche quenelle di formaggio spalmabile. 

Ingredienti:

3 peperoni tra rossi e gialli
1 pomodoro 
2 spicchi di aglio
prezzemolo q.b
5/6 mozzarelline
8 filetti di acciughe
 4 cucchiai di olio extravergine di oliva 
sale
limone 

 


Pulite i peperoni privandoli dei semini e arrostiteli per circa 30 minuti 


Preparate il condimento tagliando a cubetti il pomodoro, aggiungete l'olio, il limone, il sale, prezzemolo e l'aglio


Una volta cotti eliminate la pelle dei peperoni 



Versate sopra i pomodori conditi, i filetti di acciughe e le mozzarelline,

sabato 15 luglio 2017

Carpaccio di zucchine

Si prepara in un attimo, bastano 10 minuti di riposo per amalgamare bene i condimenti.

Ingredienti:

2 zucchine
1 peperoncino verde dolce
1 pezzetto di zenzero
1 limone
sale, olio q.b
se volete qualche pomodorino secco




Lavate e tagliate le zucchine per il lungo, se non avete la mandolina va bene il pelapatate.
Fate un emulsione di olio di oliva, limone, sale e zenzero grattato. Distribuite sulle zucchine e ultimate con pezzetti di peperoncino tagliato fine e qualche pomodorino secco.







domenica 9 luglio 2017

Focaccine al mais

Questa è una bella e buona alternativa per usare il mais in cucina, si cuociono in padella con un filo di olio e si accompagnano con qualsiasi salsina. Sono molto asciutte ottime anche come merenda.
Potete utilizzare il mais in scatola oppure il mais fresco. 

Ingredienti:

250g di mais dolce
100g di farina 00
2 uova
1 cucchiaino di bicarbonato o lievito secco
1 carota piccola tagliata a cubetti
1 pezzetti di sedano tagliato a cubetti
sale e pepe a piacere





In una ciotola mescolate il mais assieme alla farina, il sale, pepe e lievito o bicarbonato


Aggiungete le uova sbattute e le verdure ( carota e sedano )



In una padella versate un filo di olio di oliva e versate un cucchiaio dell'impasto


Cuocete 3 minuti per parte fino a quando diventeranno dorate



mercoledì 5 luglio 2017

Insalata con gamberi glassati

Questa è la mia insalata preferita. 
La glassatura rende il gambero molto appetitoso. Utilizzate l'insalata che preferite come abbinamento.

Ingredienti:

400g di gamberi 

per la glassatura:

1 spicchio di aglio
1 pezzetto di zenzero fresco
2 cucchiai di salsa di soia
1 cucchiaino di zucchero 
1 cucchiaino di miele 
1 cucchiaio di olio di sesamo
1 cucchiaino di amido di mais
2 cucchiai di acqua
aceto q.b





In una ciotola preparate la glassatura diluendo nell'acqua l'amido di mais, aggiungiamo la salsa di soia, l'olio di sesamo, lo zucchero, il miele e l'aceto


 Scottiamo per un paio di minuti,  assieme allo zenzero e l'aglio, i gamberi. 


Versiamo la glassatura e continuiamo la cottura per circa 15 minuti.
Prepariamo un piatto di insalata con pomodori, carote e quello che desiderate, mettiamo al centro i gamberi e condiamo con la glassatura rimasta.


sabato 1 luglio 2017

Spiedini di anguria e parmigiano

Un'ottima idea per gustare l'anguria con un abbinamento salato.

Ingredienti:

Anguria
Parmigiano reggiano
Carota
qualche foglia di basilico




Tagliate a cubetti l'anguria, togliete i semini.
Infilzate in uno stecchino prima un cubo di anguria alternandolo con una fettina sottile di carota. ancora un pezzetto di anguria e alla fine mettete il parmigiano (  potrebbe rompersi se messo in alto allo stecchino ) guarnite con qualche fogliolina di basilico




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...