lunedì 3 novembre 2014

Tajine marocchina di pollo e prugne

In questo periodo ho dedicato il tempo a sfornare dolci, torte, biscotti etc..
Finalmente ieri ho avuto l'ispirazione ( grazie anche a mia zia che ha pensato di fornirmi di ben 6 fusi di pollo ) cucinando un piatto mediorientale, il mio fidanzato funge da cavia sperando nel miracolo che mi porti improvvisamente a cambiare idea e cucinare pietanze tradizionali, non ha ancora capito che in cucina comando io, quindi gli è andata male ma fortunatamente ha gradito il profumo e il gusto della mia tajine marocchina.


Ingredienti:

6 fusi di pollo o cosce o pollo in parti 
6 scalogni
8 cucchiai di olio extra vegine di oliva
1 radice di zenzero fresco ( o 2 cucchiaini di zenzero in polvere )
2 cucchiaini di cannella
2 cucchiaini di sumac ( se non l'avete usate la paprika dolce )
1 mazzetto di coriandolo
1 mazzetto di prezzemolo riccio
4 cucchiai di miele
mezzo limone spremuto
15 prugne secche
380g di acqua
sale e pepe q.b.
2 cucchiaini di semi di sesamo
2 cucchiai di mandorle



Soffriggete lo scalogno con lo zenzero in 6 cucchiai di olio extra vergine, rosolate il pollo, aggiungete la cannella, la sumac ( o paprika ) e l'acqua. Portate a bollore per circa 45 minuti.


A metà cottura aggiungete il coriandolo e il prezzemolo


Dopo 45/ 60 minuti togliete il pollo, aggiungete le prugne, il miele e il limone al sugo e fate restringere.
Unite il pollo e le mandorle precedentemente tostate e cucinatelo per altri 10 minuti.


Decorate infine con il sesamo tostato.




1 commento:

  1. ieri mentre la cucinavo mi venivano in mente gli odori del bazar delle spezie ad Istanbul....

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...