venerdì 24 settembre 2010

Taste of Milan, il teatro e il pancarrè travestito da pizza.

Ieri sera sono stata invitata ad una rassegna stampa di un teatro di Milano, dopo la rassegna, per rinfrancare i nostri animi, c'era un grazioso buffet ad attenderci... ricordo che l'anno scorso il buffet era stato organizzato in collaborazione con un catering, quindi grandi varietà di tartine, spumanti, delicatessen etc etc...
Stavolta, poichè i soldi per la cultura sono sempre troppo pochi, si è andato sul risparmio, quindi pane casereccio, salame pure casereccio, una bella mezza forma di parmigiano ( o forse grana ), pere coscia, bottiglioni di vino rosso da osteria, ma anche qualche bella bottiglia di Roero Arneis e sauvignon Skok che per altro non conoscevo dai sentori fruttati, molto buono.
La cosa che mi ha fatto sorridere è che nonostante la supermeravigliosa mega interessante ( se non ci vai sei un morto di fame o non sei nessuno) rassegna culinaria di strepitosi ( questo lo penso davvero ) chef "Taste of Milan" si trovava proprio alle spalle del teatro. E guardavo estasiata questi giornalisti, invitati , registi, attori che si avventavano sulla rustica tavola.. è vero, ciò che è gratuito piace sempre, però nessuno ha criticato nulla. Insomma quello che voglio dire è che il cibo è sacro e quello che si tiene a Milano in questi giorni a me sembra un outlet dell'alta cucina dove spendi sempre un sacco di soldi per fare la fila e mangiare in piedi e il mio pensiero è stato confermato da un articolo uscito sul sito del corriere della sera.
Ho frequentato in passato, quando non badavo a quello che avevo nel portafogli, certi costosi ristoranti, dove si esce con il portafogli estremamente leggero, un gran mal di testa per aver bevuto vini scadenti e cibi che non mi hanno lasciato un bel ricordo.

detto questo,secondo me, come ricetta ci sta bene quella che tra poco vi propongo...
Il pancarrè travestito da pizza ( l'ho trovato su un libro di ricette )
ingredienti:
8 fette di pancarrè
latte q.b.
una mozzarella
4 filetti di acciughe
capperi
olive
3 pomodori o un pò di passata
origano, sale e olio di oliva


Disponete su una pirofila le fette di pancarrè e bagnatele con il latte


Cospargete di acciughe, capperi

Aggiungete pomodori, olive, mozzarella, origano e olio di oliva.
Infornate in forno già caldo a 200° per 20 minuti circa

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...