giovedì 3 marzo 2011

Brioche col tuppo

Durante le mie super passeggiate nei fine settimana per Milano....ebbene si, Milano a piedi è tutta un'altra storia, ho la fortuna di utilizzare pochissimo l'auto, solo in caso di vera necessità e vi posso garantire che la mia città, ben servita con i mezzi, è anche interessante da visitare a piedi. Ma torniamo alle passeggiate durante i week end,...tra una girata e l'altra mi affaccio sempre in libreria e ovviamente do uno sguardo e lettura ;-) ai libri di cucina.
Ho trovato per caso un libro sulla pasta madre, pubblicato da Antonella Scialdone e mi sono innamorata di alcune ricettine. Vi illustro subito quella della brioche con il tuppo...bè le mie sono dei muffin/brioche con un tuppino..muffin perchè ho utilizzato gli stampini dei muffin..il tuppino...bè è un cosino che da l'idea del tuppo...

Ingredienti:

100g di farina manitoba
300g di farina 00
150g di latte intero
125g di lievito madre
40g di zucchero
1 uovo
1 tuorlo
un pizzico di sale
80g di burro
 se lo desiderate la scorza di un limone grattato

1 uovo per pennellare


Sciogliete il lievito madre nel latte appena tiepido e in seguito aggiungete le farine, lo zucchero, il sale e mescolare. Lavorate per alcuni minuti sul tavolo, aggiungete il limone grattato e il burro ammorbidito.
Lavorate fino a quando tutti gli ingredienti saranno assorbiti. Formate una palla e fate lievitare in una ciotola coperta per circa 3 ore.

Trascorso il tempo di lievitazione lavorate l'impasto formando un filone e tagliate dei pezzi di circa 50g ciascuno.
Formare delle palline e fatele riposare per circa 1 ora.

Riprendete le palline e formate una strozzatura allungando la pasta e formando una piccola pallina come la foto qui sotto

Formate un buco nella parte più grande e fate passare la pallina più piccola nel foro ( passando dal basso )

 Imburrate gli stampini e adagiate le brioche, lasciate lievitare per circa 3 ore e mezzo
Dopo la lievitazione spennellare con l'uovo sbattuto
Infornate in forno caldo a 190° per 20 minuti

4 commenti:

  1. Sono tenerissimi da vedere ... mi hai ingolosito.
    Mandi

    RispondiElimina
  2. ciao Rosetta, sono anche buoni ;-)

    RispondiElimina
  3. Il problema con la pasta madre deve essere ancora risolto...ma il tuo risultato mi invoglia parecchio...però..... visto che ogni tanto vado a Milano ( mi piace molto passeggiare e la trovo bella e stimolante) se mi dai l'indirizzo..faccio un salto a casa tua, che dici
    E divento tua sostenitrice...magari ti commuovi e me le prepari..

    RispondiElimina
  4. Cara Mammazan, certo che t'invito ti faccio trovare tante cosine buone!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...